Portfolio

Agostino De Romanis

on
31/03/2021

 All’origine delle cose

Agostino De Romanis nasce a Velletri (Roma) nel 1947. Tra i principali esponenti della Pittura Colta, le sue opere sono collocate in permanenza in alcuni musei internazionali tra cui il Gedung Arsip National di Giacarta, il Museo Rudana di Bali, i Musei di San Salvatore in Lauro di Roma.

Ha realizzato significative opere ispirate dall’Indonesia, dove è considerato l’artista che meglio di altri ha saputo cogliere l’essenza e le atmosfere di quello straordinario luogo, esposte in varie mostre a Bali, Jakarta e Roma (Camera dei Deputati), curate da Vittorio Sgarbi.

La produzione recente è stata esposta nelle mostre All’origine delle cose con opere raffiguranti simbolicamente Numeri (Fondazione Elsa Morante, 2012); nel Complesso monumentale di Santa Maria dell’Orto in Trastevere (2016); nel Museo Archeologico di Anzio con opere associate ai capolavori di arte antica (2019); nei Musei di San Salvatore in Lauro con la mostra De Romanis. L’arte incontra i sogni (2021). Le quattro mostre citate sono state curate dallo storico e critico d’arte Roberto Luciani.

Immagine di apertura: Il sogno raddoppia la speranza, dittico, 2018, olio su carta rintelata cm. 160 x 100.

TAGS
RELATED POSTS